Solennità. 24 agosto san Bartolomeo Apostolo, patrono dell’arcidiocesi di Campobasso – Boiano e della città di Boiano

Il 25 agosto Solenne Pontificale Presieduto dall’arcivescvovo Bregantini 

La parrocchia di San Bartolomeo apostolo e la comunità parrocchiale dell’Antica Cattedrale guidata da don Rocco di Filippo, invitano il popolo di Dio e la comunità dei fedeli  della diocesi a partecipare al Solenne Pontificale presieduto dall’arcivescovo S.E. mons. GianCarlo Bregantini  con i presbiteri della diocesi.

Domenica 25 agosto alle ore 18.30 presso l’antica Cattedrale di Boiano(CB).

Domenica 25 agosto, al mattino,   Santa Messa alle ore 11:00  presieduta dal vescovo di Trivento S.E. mons. Claudio Palumbo

Sabato  24 agosto, solennità dell’apostolo Bartolomeo, alle ore 18:00 Santo Rosario e alle 18:30 e  Celebrazioenw Eucaristica presieduta da S.E. mons. Angelo Spina, arcivescovo di Ancona – Osimo.

Chi è san Bartolomeo. Bartolomeo di Cana in Galilea, menzionato dai Vangeli nel gruppo dei Dodici, viene identificato con Natanaele, amico dell’apostolo Filippo, del quale il Signore disse: «Ecco un vero israelita nel quale non c’è inganno». Alle parole del Maestro rispose con la professione messianica: «Rabbi, tu sei il Figlio di Dio, tu sei il re di Israele» (Gv 1, 43-51); 21, 2). Tre giorni dopo la chiamata di Natanaele si celebrarono le nozze di Cana. Nell’838  le reliquie del santo giunsero a Benevento dove furono sempre conservate con devota e gelosa vigilanza anche in situazioni di grande pericolo. Nel 2001  prima dell’inizio dei restauri della Basilica, l’Arcivescovo di Benevento Serafino Sprovieri indisse la quarta ricognizione canonica delle reliquie: dall’ampolla vitrea n. 4 furono prelevati alcuni frammenti ossei destinati alla chiesa cattedrale di Lipari e alle sei parrocchie dell’Arcidiocesi di Benevento intitolate all’apostolo. Anche l’Antica Cattedrale di Bojano possiede una reliquia donata ufficialmente dall’arcivescovo di Benevento Felice Accrocca, quasi a ripristinare la comunione di un tempo, quando Bojano era suffraganea del Ducato di Benevento.  San Bartolomeo è il patrono di altri paesi dell’arcidiocesi, tra cui Bojano e Gambatesa. Secondo un’antichissima tradizione, la città di Bojano celebra la solennità dell’apostolo il 25 agosto (Dal Proprio dei Santi dell’Arcidiocesi).

 L’ Arcivescovo, invita  l’intero Presbiterio, nonché i religiosi e le religiose della Diocesi, a partecipare alla Festa della Comunità diocesana che ha come Patrono l’Apostolo San Bartolomeo.

 

          

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*