Evento Culturale. Ricerca storica su antichi manoscritti, martedì 23 luglio a Jelsi (CB)

Jelsi “Terra Giptiae” e il Molise dal 1500 ad oggi, un volume dedicato alla vita ecclesiale e pastorale del comune

Sarà presentata martedì 23 luglio alle ore 19.00 presso al chiesa Madre di Jelsi  p.v. una ricerca storica su antichi manoscritti, con inserti su miniature, filigrane, sigilli notarili, bolli e focus su Gildone e il Cardinal Orsini

Il lavoro di ricerca è stato curato  da  don Peppino Cardegna (esperto di Teologia Spirituale), parroco di Jelsi e Gidlone.

Interverranno: Arch. Franco Valente (massimo esperto di architettura, storia e arte del Molise),

Mons. G. Bregantini (Arcivescovo di Campobasso),

Arch. A. Albino (Docente di Storia dell’Arte),

Prof. Linetta Colavita, Michele Cianciullo e Autorità locali e Regionali.

Col contributo di Mons. C. Palumbo (Vescovo di Trivento ed esperto di storia),

Prof.ssa A. Labanca (docente di storia e filosofia) e altri esperti

 

ESTRATTO DALL’INDICE

Le S. Visite Pastorali, le Cresime e le antiche Diocesi di “Monte Marano (Avellino), Vulturara [Volturara], Guardia Alfiera, Buiano, S. Severo e Benevento”

  • I diversi paesi: “Mirabellis, Gildonis o Guidone o Geldonis, S.ta Croce, Thori o Tori, Campidipietrae, Cerce Maioris o Cerzia Maggiore, Riccia, Cerce Piccola, Terrae Cerritae, Gammatesa, Predicatelli o Pretacatello o Petrecatelli, Sepino, Monacileonis, Beneventi, Campobassi”
  • I Battesimi nel Ducato dei Carafa, lo stemma e il motto della famiglia Carafa
  • Gli antichi nomi dei paesi: “Campobassi, Busso, S. Buono (CH), Cerce Maioris, Campidipietrae, Mirabelli, Tori, Terre Cerrite, Guidone o Geldone, Riciae, Cerce Piccola, Gambatensa, S. Croce di Magliano, Sepino, Predicatello”
  • I nomi greci e romani ecc.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*