Festività mariana. 2 luglio, Madonna della Libera, patrona della Valle del Tammaro

La festa della Madonna della Libera è molto sentita nei luoghi mariani delle chiese di  Campobasso e di Cercemaggiore: nel capoluogo di regione nella chiesa dela Libera adicente al Municipio della città con  celebrazioni e momenti di preghiere; al Santuario Madonna della Libera di Cercemagigore sarà celebrata la Santa Messa dall’arcivescovo GianCarlo Bregantini alle ore 18:30 , seguirà la processione nella vallata e nelle campagne di Cercemaggiore.  

Singolare è il ricordo di  Papa Francesco quando, cinque anni fa 5 LUGLIO 2014, benedisse la statua lignea (ritrovata nel 1412), sull’altare dove il Santo Padre ha celebrato la Santa Messa a Campobasso. Forte risuona l’eco delle sue paorle sul tema della Libertà.

«La sapienza liberò dalle sofferenze coloro che la servivano» (Sap 10,9).

Cari fratelli e sorelle, la Vergine Santa, che venerate in particolare col titolo di “Madonna della Libera”, vi ottenga la gioia di servire il Signore e di camminare nella libertà che Egli ci ha donato: nella libertà dell’adorazione, della preghiera e del servizio agli altri. Maria vi aiuti ad essere Chiesa materna, Chiesa accogliente e premurosa verso tutti. Ella sia sempre accanto a voi, ai vostri malati, ai vostri anziani, che sono la saggezza del popolo, ai vostri giovani. Per tutto il vostro popolo sia segno di consolazione e di sicura speranza. Che la “Madonna della Libera” ci accompagni, ci aiuti, ci consoli, ci dia pace e ci dia gioia!

 

(Visita Pastorale del Santo Padre Francesco in Molise: Concelebrazione Eucaristica nell’ex Stadio Romagnoli di Campobasso, 05.07.2014)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*