Ufficio di Pastorale Familiare

Responsabili

Coniugi Francesco e Carmela Di Nucci

 

Assistente Spirituale

Sac.  Michele Tartaglia
Sac. Adriano Cifelli

 

Collaboratore

Diac. Gennarino Albiniano

Diac. Gian Carlos Di Iorio

 

 

 

L’Ufficio Diocesano di pastorale familiare presenta la Festa dei Fidanzati 2019

“IO ACCOLGO TE”

DOMENICA 31 MARZO 2019

Parrocchia San Pietro Apostolo – Campobasso

VI ASPETTIAMO!

scarica il manifesto FIDANZATI

 

 

 

PERCORSI DI PREPARAZIONE

AL SACRAMENTO DEL MATRIMONIO

2019-2020

La Pastorale Familiare diocesana comunica il calendario dei percorsi di preparazione al matrimonio in programmazione in alcune Parrocchie della Diocesi.

I percorsi, della durata media di otto/dieci incontri settimanali,sono guidati da un sacerdote, da coppie di sposi animatrici e da esperti degli ambiti legale e medico.

Per informazioni sulle iscrizioni e sulle modalità di partecipazione, gli interessati possono contattare i recapiti telefonici indicati a fianco di ciascuna Parrocchia.

 

 

 

 

PERCORSO EMMAUS PER SEPARATI E DIVORZIATI

“…..Non esiste una famiglia ideale, ma un mosaico formato da tante realtà diverse piene di gioie, drammi e sogni…….” Così scrive Papa Francesco in Amoris Laetitia.

Su queste basi la Pastorale Familiare diocesana intende avviare per il VII anno il PERCORSO EMMAUS PER SEPARATI E DIVORZIATI che ne facciano richiesta.

Il percorso

  • nasce da un atteggiamento di ascolto attento della sofferenza di famiglie (genitori e figli ) in condizione di separazione
  • nasce da un abbraccio e da un sentimento di tenerezza.

Il percorso risponde

  • all’esigenza di riappropriarsi dell’identità di famiglia
  • a richieste d’aiuto (a volte anche economiche e di lavoro ) per uscire dall’isolamento emotivo e fisico
  • all’esigenza di ristabilire un giusto equilibrio tra chi crede di essere nella chiesa e chi crede di esserne fuori
  • ad esigenze di chiarire la posizione della chiesa

Viene preso in carico :

  • l’aspetto umano

si accoglie la solitudine e il sentimento di abbandono e di fallimento, la sensazione di inadeguatezza e la percezione di aver distrutto la famiglia ( pur non essendone principalmente gli artefici )

  • l’aspetto psicologico

viene sostenuta una condizione che porta con sé molti lutti dal partner ai figli a volte, dalla rete parentale , agli amici le perdite possono essere: economiche, della casa, del ruolo che non viene riconosciuto, dell’autostima

  • l’aspetto sociale e relazionale

consiste nel tentare di ricostruire reti sociali , nella condivisione di attività del tempo libero, di tipo conviviale e relazionale in genere. La persona viene aiutata a valorizzare il buono che porta dentro e non a indugiare sul passato. Dell’equipe di accompagnamento fanno parte oltre che esperti, separati e divorziati che hanno preso parte ad edizioni precedenti.

L’EQUIPE DI EMMAUS

SCARICA LA LOCANDINA EMMAUS 2020