Venerdì Santo. Preghiera del detenuto

Alle ore 19:30 , di venerdì 30 marzo, un detenuto, Giuseppe,  ha letto il  monologo e la Preghiera. Quest’anno, grazie all’art. 21, la preghiera, un  detenuto ha letto  fuori dalle mura all’esterno della Casa Circondariale di Campobasso e non dall’interno della casa di reclusione. Al termine della preghiera e prima della Benedizione, l’arcivescovo di Campobasso […]

Continua a leggere