Marcia per la pace PerugiAssisi 2021

A 60 dalla prima edizione la Caritas, dell’Arcidiocesi di Campobasso Bojano, aderisce e partecipa alla Marcia PerugiAssisi per la pace e per la fraternità in programma domenica 10 ottobre. Al motto di don Lorenzo Milano “I Care” si marcerà contro gli innumerevoli virus. Alla diffusione dell’odio, dell’intolleranza, dell’esclusione, dell’indifferenza opporremo la cura delle giovani generazioni, della scuola, degli altri, del pianeta, del bene comune, dei diritti umani, della democrazia. Necessitiamo di un’economia e di una politica che faccia della Cura il suo programma fondante. A questo appuntamento la Caritas vuole portare la sua testimonianza sostanziale di attenta e fraterna cura di cui, quotidianamente, di occupa attraverso la vicinanza alle persone che vivono momenti di difficolta. La Marcia ha rappresentato il perno attorno al quale è cresciuto il movimento pacifista italiano. L’ampia partecipazione alla Marcia da parte di tante persone – bambini, giovani e meno giovani –  provenienti da ogni parte del mondo, testimonia quanto sia indispensabile lottare per l’affermazione dei valori e dei diritti, ancora oggi, messi in discussione in molte parti del mondo.

Papa Francesco di invita a “far sì che questo tempo sia speso per appianare gli odi e le divisioni – ce ne sono tante – sia tempo per sentirci tutti più fratelli, sia tempo di costruire e non di distruggere, prendendoci cura gli uni degli altri e del creato. Un tempo per far crescere un tempo di pace. Ciascuno di noi, uomini e donne di questo tempo, è chiamato a realizzare la pace: ognuno di noi, non dobbiamo ignorare questa responsabilità. Noi siamo tutti chiamati a realizzare la pace e a realizzarla ogni giorno e in ogni ambiente di vita.” (Papa Francesco, 1 gennaio 2021). E con questo spirito percorreremo i 24 chilometri che separano Perugia da Assisi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*