Giornata Regionale del Creato e del Turismo 2020

Domenica 6 settembre a Campitello di Sepino sarà celebrata la giornata regionale del Creato e del Turismo.

Il tema è “Vivere in questo mondo con sobrietà, con giustizia e con pietà per nuovi stili di vita”. La Pastorale Sociale del Lavoro, in collaborazione con la Pastorale del Turismo, inizia con questo appuntamento i percorsi di Pastorale Rurale.

Siamo in un anno drammatico: la pandemia da Covid-19 ha portato malattia e morte in tante famiglie, ha messo in luce la nostra fragilità, ha ridimensionato la pretesa di controllare il mondo ritenendoci capaci di assicurare una vita migliore con il consumo e il potere esercitato a livello globale. Sono emerse tante contraddizioni nel nostro modo di concepire la vita e le speranze del futuro. Si è visto un sistema socio-economico segnato dall’inequità e dallo scarto, in cui troppo facilmente i più fragili si trovano più indifesi.

Una delle strade per la ripresa, correggendo i nostri stili di vita è quella di mettere in pratica lo sviluppo sostenibile che significa un interesse maggiore rivolto alle mete turistiche extra-urbane, piccoli villaggi, borghi, strade e luoghi poco noti e meno frequentati: quei luoghi più nascosti da scoprire o riscoprire proprio perché più incantevoli e incontaminati. La ruralità vive in questi luoghi, lontani dalle vie del turismo delle folle. Si tratta, quindi, della promozione del turismo sostenibile e responsabile che, attuato secondo principi di giustizia sociale ed economica e nel pieno rispetto dell’ambiente e delle culture, riconosce la centralità della comunità locale ospitante e il suo diritto ad essere protagonista nello sviluppo sostenibile e socialmente responsabile del proprio territorio.

Far conoscere, Promuovere, Difendere devono contraddistinguere le nostre azioni quotidiane per un territorio alleato dell’uomo. Senza un cambio totale degli stili di vita non uscire dalla pandemia.

SCARICA LA LOCANDINA DELL’EVENTO Giornata del Creato 2020 locandina a3

SCARICA messaggio-giornata-cura-creato 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*