GIORNATA DEL RINGRAZIAMENTO: “Il pane sia accolto in stili di vita senza spreco e senza avidità”.

“Il profumo di pane evoca nella vita quotidiana un gusto di cose essenziali, saporite; ricorda un contesto familiare di condivisione e di affetto, un legame alla terra madre”.

È la voce dei vescovi italiani, che nel Messaggio per la 69ª Giornata nazionale del Ringraziamento, da celebrare il prossimo 10 novembre, chiedono a gran voce che “Il pane, frutto della terra e del lavoro dell’uomo, diventi alimento di vita, di dignità e di solidarietà”.

Per la nostra diocesi e per l’evento, farà da sfondo il grazioso borgo di Campolieto dove domenica 10 novembre, alle ore 10:00, nella Chiesa madre di San Michele Arcangelo, ci ritroveremo insieme a alla Pro Loco di Campolieto, l’Unpli Regionale e alla Coldiretti di Campobasso.

Nella stessa giornata la comunità vivrà l’ingresso del nuovo parroco Don Antonio Garofalo. Sarà “pane spezzato per la fraternità e per la pace” come dicono i vescovi nel messaggio, per “tenere lo sguardo sull’Eucaristia da condividere, nell’accoglienza reciproca”.

Domenica 17 novembre, al mattino, vivremo la giornata diocesana del ringraziamento, nella comunità di Ielsi, con queste iniziative: un dibattito sulla realtà attuale e futura dell’agricoltura in Molise. Con la presenza del prof. Trematerra dell’UNIMOL. A seguire la celebrazione della Messa con la benedizione dei mezzi agricoli e l’aiuto della Coldiretti.

Il tema è attualissimo: dalla Terra e dal lavoro, pane per tutti!

Grazie per chi vorrà unirsi a noi nella preghiera, nella riflessione e nella gioia tutta da condividere.

Ufficio Comunicazioni Sociali

 

Scarica la locandina dell’evento Giornata del ringraziamento

Scarica il Messaggio Giornata Ringraziamento

 

 

PADRE ANTONIO GAROFALO:

Ordinato a Petrella Tifernina dall’Arcivescovo di Fermo Mons. Cleto Bellucci, il 18 marzo 1978, ha svolto il suo ministero sacerdotale a Roma nella parrocchia San Giovanni Evangelista per 35 anni.

È presente in diocesi, dal 2015, come animatore della Comunità dei figli dell’Amore misericordioso a Villa di Penta in Matrice, dove ricopre anche il ruolo di Padre Maestro.

In diocesi ha portato la bellezza delle catechesi dei dieci comandamenti.

Dal primo novembre 2019 sarà parroco presso la parrocchia di San Michele Arcangelo a Campolieto. Felice di questo nuovo incarico è pronto a condividere la bellezza di questo nuovo cammino.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*