“Cammini nuovi, nello stupore di un’ecologia integrale”

È Padre Elizeu Conceição, l’assistente della Segreteria Generale del sinodo, l’illustre relatore che sarà presente al ritiro del clero Martedi 5 novembre a Villa di Penta presso la Casa di Spiritualità dei figli dell’Amore Misericordioso a Matrice.

Il Sinodo sull’Amazzonia interroga tutto il mondo e in modo particolare le chiese. Padre Elizeu Conceição ci regalerà la freschezza di una chiesa giovane e in cammino nello stupore di un’ecologia integrale.

“Il sinodo ci interpella e ci costringe a cambiare – come ha detto mons. Bregantini – “Papa Francesco ci anticipa e ci propone mete sempre più alte, orizzonti più sconfinati dei nostri consueti e a tratti anche limitati. Soprattutto, ci offre quella “empatia” con cui leggere tutti i problemi. Per cui, qualsiasi nodo non è più il nodo di un’altra terra o di un altro popolo. Quest’evento ci riguarda direttamente, ci interpella in prima persona, anche se si svolge a migliaia di chilometri di distanza. Non è più il “loro” problema, ma il “nostro”.

È importante partecipare e fare un cammino di preparazione insieme per essere una chiesa partecipativa, accogliente, creativa e armoniosa”.

Ufficio per le Comunicazioni Sociali

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*