Editoria. In libreria “La terra e la gente” di Giancarlo Bregantini, arcivescovo di Campobasso – Boiano

E’ uscito in libreria per le Edizioni San Paolo “La terra e la gente. La speranza in cui credo” di Giancarlo Bregantini, arcivescovo di Campobasso-Biaono, già vescovo di Locri-Gerace.

Un viaggio nel Sud dell’Italia, nella Calabria di mare e montagna, alla ricerca della speranza che salverà l’Italia.

In tempi in cui si fa più acuto il bisogno di capire, di confrontarsi e di dialogare con genti e culture anche molto lontane, appare esemplare il cammino di Giancarlo Bregantini, uomo del Nord trapiantato al Sud, che ha amato il Sud fino a comprenderlo ed è riuscito a mettere in comunicazione viva i due poli, spesso così distanti, del nostro Paese. 

Un itinerario che, negli anni, diventa stima e passione per la terra e per la gente. 

La terra, e cioè il mare e il sole della Calabria, ma anche i suoi ripidi sentieri di montagna, i paesetti arroccati e quasi irraggiungibili, le case, le scuole, le fabbriche e le chiese. 

E la gente, spesso sfiduciata e convinta che nulla possa cambiare, ma anche animata da giovani e donne pronti a lottare e a pagare di persona per un futuro più giusto. 

L’autore si fa testimone, davanti alla chiesa e alla società, di una nuova speranza fatta di reciprocità e non solo di solidarietà: saggezza antica che il Sud regala al Nord e che diventa uno stile, anche politico, di interrelazione con ogni Sud del mondo. 

Giancarlo Bregantini, La terra e la gente. La speranza in cui credo, Edizioni San Paolo 2019, pp. 224, euro 17,00 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*