Giovani: GMG 2019 Panama. Mandato del vescovo Bregantini ai giovani della diocesi

Pace e riconciliazione,  il  20 gennaio mandato del vescovo Bregantini ai giovani della diocesi

Il prossimo 22 gennaio un gruppo di 6 pellegrini, accompagnati da 2 sacerdoti della provincia dei frati minori di Puglia e Molise, partiranno per partecipare alla giornata mondiale della Gioventù che si terrà a Panama dal 22 al 27 gennaio. Martedì sera decolleranno dall’aeroporto di Fiumicino per raggiungere Panama dove, già da giorni si sono riuniti ragazzi provenienti da ogni angolo della terra (finora 150mila iscritti) per incontrare Papa Francesco. Domenica 20 gennaio alle ore 10:30, presso la parrocchia di Sant’Antonio di Padova, a Campobasso, l’arcivescovo di Campobasso – Boiano mons. GianCarlo Bregantini presiederà la celebrazione Eucaristica per dare la speciale benedizione e il mandato ai giovani della diocesi che voleranno per Panama.  Una GMG a dimensione fortemente mariana, come indicano anche il logo e il motto della Giornata Mondiale della Gioventù panamense. 

I ragazzi molisani che assieme ai 50 giovani della pastorale giovanile della CEAM (Conferenza Episcopale abruzzese e molisana) parteciperanno alla GMG di Panama dal 23 al 28 gennaio, saranno tra i giovani italiani che avranno la possibilità di prendere parte all’incontro mondiale  oltreoceano.

I componenti molisani del gruppo sono Aurora Graziano, Camilla Leva, Camillo Barone, Lorenzo Simiele e Christian Discenza. Ad accompagnarli, il parroco della parrocchia di sant’Antonio di Padova, Fra Giancarlo Li Quadri Cassini. Fra Giancarlo, di origini pugliesi, è stato trasferito da tre anni a Campobasso, dove, oltre a guidare la parrocchia che gli è stata affidata, è spesso impegnato nell’organizzazione di eventi diocesani, come responsabile della liturgia.

Ai giovani, dunque, il mandato di Pace affinché siano testimoni di riconciliazione e portatori di Pace, nella dimensione fortemente ecologica e della tutela  del Creato, come auspica il Santo Padre papa Francesco, in particolare per questa GMG  a cavallo tra il Sinodo 2018 dedicato ai giovani e quello Panamazzonico del 2019.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*