X Mille Strade. Castelpetroso: giovani verso Roma, messa del vescovo a conclusione del pellegrinaggio spirituale

Basilica dell’Addolorata di Castelpetroso, il vescovo Bregantini ha celebrato la messa conclusiva con i giovani

Il pellegrinaggio spirituale, pellegrinaggio dal cuore “Il discepolo amato” si è concluso  il 6 agosto  con la celebrazione Eucaristica presieduta dall’arcivescovo di Campobasso – Boiano S.E. mons. Giancarlo Bregantini sul luogo apparizioni  lungo la Via Matris  della  Basilica minore dell’Addolorata di Castelpetroso, Patrona del Molise.  “Gesù ha fatto e detto delle cose nella speranza che possano diventare ‘segni’ che portano a credere che Lui é il Pane che il Padre ci manda dal Cielo: un Pane speciale che sfama non la pancia, bensì il cuore e i suoi desideri. Avere a che fare con Gesù vuol dire, allora, interrogarsi sui desideri profondi del nostro cuore e farcelo sfamare dall’incontro con Lui!! Vuol dire saper scorgere e leggere dei segni”. E’ il commento di don francesco Labarile, direttore della Pastorale giovanile diocesana che assieme al gruppo di giovani della diocesi e ad altri presbiteri e confratelli della pastorale giovanile, che hanno aderito alla prima tappa del “pellegrinaggio”  X Mille Strade,  ha accompagnato il  pellegrinaggio spirituale dal 4 al 6 Agosto.

l’8 agosto alle ore 8:00 partenza a piedi da Campobasso in direzione Castelpetroso. (Percorso di 20 KM)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*