CS 3-08 Giovani: pastorale giovanile, pellegrinaggio a piedi e marcia verso Roma

Prot. Int.  2018 /  3 – 08

COMUNICATO STAMPA

A tutti gli organi di informazione

 

GIOVANI E SINODO. 8 AGOSTO, PELLEGRINAGGIO A PIEDI

IN MOLISE

Per Mille Strade pastorale giovanile diocesana in cammino verso Roma

10 Agosto Eucarestia Vescovi del Molise con i giovani a Castelpetroso

 

Campobasso. MOLISE: DAL CUORE AI PIEDI, ANDATA E RITORNO! «“Per mille strade” arriveremo a Roma! Che bello, ogni diocesi di Italia sta mobilitando i giovani invitandoli a camminare, in pellegrinaggio e verso Roma. Il discepolo Giovanni è l’icona dei giovani che potrebbero diventare, sempre più, discepoli amati di Gesù. Questo ci motiva a metterci in cammino con loro». Lo ha detto don Francesco Labarile, direttore della pastorale giovanile diocesana che, in sinergia con le altre diocesi del Molise, ha recepito l’invito del Servizio Nazionale di Pastorale Giovanile per incontrare Papa Francesco 11 e 12 Agosto, a Roma. Giungere a Roma in pellegrinaggio, di arrivarci a Piedi, o almeno di far precedere il viaggio verso Roma da un pellegrinaggio condotto nelle proprie diocesi di partenza è l’invito rivolto alle diocesi italiane dalla PG Nazionale guidata da don Michele Falabretti.

 

PROGRAMMA DIOCESANO E INTERDIOCESANO DEL MOLISE

Pellegrinaggio dal cuore. La diocesi di Campobasso-Boiano guidata dal vescovo Giancarlo Bregantini, ha deciso di partire dal #cuore. Dal 04 al 06 agosto 2018 ci sarà un primo pellegrinaggio dal tema “Il discepolo amato: prima parte” che consiste in Esercizi Spirituali residenziali a Castelpetroso, presso l’Ostello annesso alla Basilica dell’Addolorata.  

Pellegrinaggio a Piedi. Dall’8 al 10 agosto, secondo pellegrinaggio tematico “Il discepolo amato: seconda parte”, un percorso a piedi da Campobasso, alla Basilica Dell’Addolorata di Castelpetroso (IS), Patrona del Molise: Campobasso, Boiano, Santa Maria del Molise, Sant’Angelo in Grotte, Guasto, Basilica dell’Addolorata di Castelpetroso. Saranno percorsi tratturi e sentieri per entrare nelle altre tre tappe dell’itinerario del discepolo Giovanni. La bellezza dell’esperienza si arricchirà di un originale e sorprendente finale dal respiro interdiocesano che toccherà tutto il Molise.

Il 10 Agosto le quattro diocesi molisane convergeranno a Guasto, una frazione nei pressi del Santuario di Castelpetroso, dove, alle ore 10:30, sarà celebrata l’Eucarestia con i quattro Vescovi del Molise.

 

Pellegrinaggio in Pullman a Roma. “SIAMO QUI” è il tema dell’ultima tappa del pellegrinaggio. L’11 Agosto partenza al mattino in pullman dal Santuario in direzione Roma fino al Circo Massimo dove si terrà l’incontro dei giovani con Papa Francesco. “

 

Per questo evento molto atteso in tutte le diocesi è stato preparato l’inno ufficiale. Intitolato “‘Siamo Qui!’. Proteggi Tu il mio cammino”, l’inno è stato scritto, come avevamo annunciato nelle settimane scorse, dall’Istituto diocesano di Musica e Liturgia di Reggio Emilia-Guastalla, diretto dal Maestro Giovanni Mareggini. Il testo è un’invocazione di protezione verso i pellegrini, quelli che percorreranno la strada per arrivare a Roma, ma anche tutti coloro che attraversano la vita cercando di dirigere al meglio i propri passi.

«Il grazie delle Pastorali giovanili del Molise va al Servizio Nazionale di Pastorale Giovanile – ha affermato don Francesco –  che ha mobilitato i giovani affinché il loro cammino a piedi possa arrivare con gioia al cuore per incontrare il volto di Cristo umanizzato nell’incontro con Papa Francesco. Con i piedi stanchi ma il cuore contento di stare con Lui. La vita è bella, grazie a Dio, quando cammina dal cuore ai piedi e dai piedi al cuore da “mille strade”, una sola la Via!

 Info e iscrizioni: don Francesco Labarile 338. 3038923

E’ possibile trovare maggiori informazioni nel sito www.giovani.chiesacattolica.it.

 

 

L’Addetto Stampa

Rita D’Addona

 

           

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*