CS 13 -05 Veglia vocazionale, vescovo Bregantini invita a pregare anche per Presidente Mattarella

Prot. Int.  2018 /  13 – 05

COMUNICATO STAMPA

 

A tutti gli organi di informazione

 

VEGLIA VOCAZIONALE DEI GIOVANI “DAMMI UN CUORE CHE ASCOLTA”

Durante la veglia l’invito di Bregantini a pregare anche per il Presidente Mattarella perché «Non è facile, in questi frangenti, discernere con chiarezza il futuro del nostro popolo italiano».

Campobasso. Nella serata di sabato 12 maggio 2018, si è svolta una intensa Veglia di preghiera per le Vocazioni, alla Chiesa della Libera, in Campobasso, sul tema del discernimento vocazionale e sociale dal tema “Dammi un cuore che ascolta” ossia quella forza di coscienza matura che sa distinguere e perciò scegliere il bene comune. In  tale occasione , il Vescovo di Campobasso –Boiano, mons.Bregantini ha elevato una solenne intercessione di preghiera, per la figura del nostro Presidente della Repubblica, on. Sergio Mattarella.

Il presule ha espresso la stima e i sentimenti di forte compartecipazione per l’attuale difficile momento di soluzione urgente che sta vivendo il nostro Presidente. Non è facile, in questi frangenti, discernere con chiarezza il futuro del nostro popolo italiano. “I nodi, infatti, – ha precisato Bregantini – non si risolvono tagliandoli né tirandoli, ma sciogliendoli con pazienza e attenzione”. Per questo, come dice papa Francesco nella sua lettera Evangeli Gaudium, è fecondo pregare per chi ci governa. Scrive infatti il papa:  Perché non ricorrere a Dio, affinché ispiri i piani dei nostri governanti, mirati a formare una nuova e responsabile mentalità economico-politica, in modo che a nessuna manchi il necessario?! (cfr E.G, 205).

La preghiera è stata coralmente accolta dall’Assemblea, che si è unita al Vescovo nell’intercessione, in vista del sorgere del nuovo governo.

 

L’Addetto Stampa

Rita D’Addona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*