Diritto Canonico. Centenario Codificazione, incontro di studi e di formazione

Il 4 dicembre a Campobasso “Riflessi del Diritto canonico sull’Ordinamento della Stato “

Aula Magna dipartimento Giuridico UNIMOL

Si conclude a Campobasso, in Molise, l’evento celebrativo per il Centenario della prima Codificazione Canonica a compimento del ciclo di tre eventi realizzati in ambito Nazionale alla presenza di protagonisti nel panorama culturale italiano in prestigiosi luoghi come Corte di Cassazione, Università Lateranense, Università di Padova.

Lunedì 4 dicembre 2017, alle ore 15:00, presso l’aula Magna del Dipartimento Giuridico (viale Manzoni) dell’Università per gli Studi del Molise, avrà luogo un convegno di formazione e di studio sui riflessi, notevoli dell’ordinamento canonico su quello dello Stato, con particolare riferimento alla materia familiare e al regime dei beni ecclesiastici, non senza un approfondimento dei risvolti di ordine processuale.

L’incontro si volge nell’ambito delle iniziative inerenti la formazione decentrata dei magistrati in collaborazione con l’Università degli Studi del Molise e la locale Avvocatura, raccogliendo l’invito della rivista “Monitor Ecclesiasticus” di cui l’arcivescovo mons. GianCarlo Bregantini ne è direttore, dell’UCSI Molise e dell’Arcidiocesi di Campobasso –Bojano. L’intento è quello di consolidare una tale consapevolezza da parte degli operatori del diritto, in primis magistrati e avvocati, presentando una serie di brevi interventi che, anche per la diversa estrazione culturale e professionale dei relatori, possano illustrare le sinergie tra i due ordinamenti e, quindi, l’indefettibilità della conoscenza degli istituti del diritto canonico per la corretta applicazione del diritto dello Stato. Inoltre, sarà illustrato il rapporto tra i due diritti, alla peculiarità della figura dell’avvocato nelle rispettive giurisdizioni, con interessanti considerazioni anche di ordine deontologico. Con il coinvolgimento dei Presidenti dei Tribunali del Molise, alla presenza di stimati giuristi ed accademici provenienti da altre realtà giuridiche italiane, l’evento sarà l’occasione per aprire un dialogo tra le maggiori realtà istituzionali della regione su temi di notevole interesse, restituendo alla rivista il ruolo centrale nel dibattito culturale e scientifico che le sfide del nuovo millennio pongono alla società.

L’ incontro di studi è aperto alla partecipazione dei Magistrati Ordinari, in tirocinio ed Onorari del distretto, dei tirocinanti presso gli uffici giudiziari del distretto, degli Avvocati del libero Foro nonché degli studenti dell’Università degli Studi del Molise. Nel corso dell’incontro sarà presentato dal dott. Enzo di Giacomo, Presidente del Tribunale di Isernia, il Protocollo d’intesa per l’’Istituzione dello Sportello di Mediazione Familiare presso il Tribunale di Isernia, stipulato con il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Isernia.

INVITO E MANIFESTO SCARICABILI 

PROGRAMMA

Introduce e coordina: Dott. Daniele Colucci – Magistrato formatore del Distretto della Corte di Appello di Campobasso

 

SALUTI

Prof. Gianmaria Palmieri – Rettore dell’Università degli Studi del Molise

Avv. Demetrio Rivellino – Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Campobasso

Dott.ssa Rita D’Addona – Presidente UCSI Molise

Avv. Pina Lupica – Titolare della rivista “Monitor Ecclesiasticus”

S.E. Mons, Giancarlo Bregantini – Arcivescovo Metropolita di Campobasso-Boiano

 

INTERVENTI

Prof. Antonio Iaccarino

-Avvocato della Rota Romana -Professore incaricato di Filosofia del Diritto presso la Pontificia Università  Lateranense

Unitarietà dell’esperienza giuridica: ordinamenti in dialogo.

 

Prof. Marco Parisi

-Professore Associato per il Diritto Canonico ed Ecclesiastico presso l’Università degli studi del Molise

Il Diritto Canonico nella formazione del giurista contemporaneo.

 

Dott.ssa Lucia Leoncini

-Giudice del Tribunale di Pistoia

Incidenza del diritto canonico sul processo civile, con particolare riferimento al matrimonio e agli enti ecclesiastici

 

Prof. Manuel Jesus Arroba Conde

-Professore ordinario di Diritto Processuale Canonico presso la Pontificia Università Lateranense – Preside dell’Institutum Utriusque Iuris della medesima Università

Il metodo dell’utrumque ius. Ordinamento canonico e ordinamento civile alla prova della Giustizia. L’esempio del processo.  

 

Dott. Alessandro Di Tano

-Giudice del Tribunale di Ancona

Disgregazione dell’unione familiare e tutela dei figli minori

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*