Centenario apparizioni Fatima. La copia originale della Madonna a Campobasso

La statua della Madonna di Fatima a Campobasso nel Centenario della Apparizioni ((1917 -2017) dal  13 al  22 ottobre 2017 

Arriverà in elicottero la statua, copia  originale dellaMadonna di Fatima (Portogallo),  nella Parrocchia di sant’Antonio di Padova a Campobasso.

La prestigiosa copia benedetta nella Cappellina delle Apparizioni “cuore” del Santuario portoghese, “attraverso la sua presenza , si rende vicina a ciascuno per offrirci lo stesso messaggio e per farsi prossima a coloro che sono nella sofferenza o lontani dalla Fede, come ha spiegato il parroco  padre Li Quadri Cassini.

Venerdì 13 ottobre 2017, alle ore 17:45, atterraggio dell’elicottero che trasporta la statua all’eliporto dell’Università del Molise. All’arrivo sarà accolta dall’arcivescovo  di Campobasso -Bojano mons. GianCarlo Bregantini, dal parroco padre Giancarlo Li quadri e dalla moltitudine di fedeli che attraverso una fiaccolata si recheranno in processione verso la chiesa di sant’Antonio in via Principe di Piemonte- Campobasso.

La statua sosterà nella parrocchia dal 13 al 22 ottobre. Momenti di preghiera, catechesi, rosario e sante messe, avranno luogo durante la permanenza della Madonna delle Apparizioni. Mentre martedì 17 ottobre, alle ore 19:00,  una solenne Celebrazione Eucaristica sarà presieduta dall’arcivescovo della città, S.E. mons. Bregantini, in occasione del 25° anniversario di Sacerdozio del frate francescano padre Giancarlo Li quadri Cassini, ofm. Seguirà il concerto del coro Jiubilate di Campobasso,  diretto dal m°Antonio Colasurdo.

Giovedì 19 ottobre nel pomeriggio ore 15;30, processione in agro di Campobasso, in contrada Tappino e venerdì 20 ottobre alle ore 15:30 visita della Madonna all’Opedale Civile “A.Cardarelli”.

Domenica 22 ottobre, alle ore 19:00, fiaccolata di rientro della statua dalla chiesa di sant’Antonio  verso l’eliporto dell’UNIMOL. 

il percorso è descritto nella locandina scaricabile. LOCANDINA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*